LA CHECK LIST PER IL TUO SITO WEB

 

Oggi, avere un sito web è molto importante: significa esistere, avere una presenza e comunicarla.

È anche vero che avere un sito web da solo non basta. Infatti, potresti progettare anche il sito più bello del mondo, ma se non curi certi aspetti, il successo e i risultati difficilmente arriveranno.

La comunicazione digitale è in continua evoluzione e i cambiamenti sono rapidissimi.

Quello che valeva giorni fa, potrebbe non valere più oggi.

Per questo motivo, ti proponiamo una check list, molto semplice, così da poter misurare da solo le prestazioni della tua presenza online.

In questa check list che ti suggeriamo, ad ogni punto, troverai anche la spiegazione per capire meglio l’importanza di ogni passaggio.

Abbiamo pensato di presentarti questa check list per il tuo sito web, sotto forma di domande e risposte.

Troverai le 5 domande fondamentali che bisogna porsi prima di aprire il tuo sito.

 

1. L’INDIRIZZO DEL MIO SITO COMINCIA CON HTTPS?

 
HTTP (HyperText Transfer Protocol) è il protocollo tramite cui funzionano tutti i siti su Internet, almeno così era.

Oggi si utilizza HTTPS, dove la “S” sta per “over Secure Socket Layer”. Questo aggiunge un livello di sicurezza maggiore al tuo sito web, perché va a crittografare i dati, richiede l’autenticazione e tutela la privacy del tuo sito e dei clienti che visitano e navigano il sito stesso.

In più Google, oggi, penalizza fortemente tutti i siti che non seguono lo standard HTTPS.

 

2. QUANTO TEMPO IMPIEGA, IL MIO SITO, AD APRIRSI?

 
Il tempo massimo in cui il tuo sito deve essere pronto alla fruizione è di tre secondi.

Oggi l’utente sul web vuole avere tutte le informazioni subito, quindi, oltre alla fase comunicativa è necessario avere anche un sito che si apra velocemente, senza far aspettare troppo il visitatore.

Viviamo in un’epoca in cui nessuno vuole aspettare, figuriamoci Google, il quale penalizza tutti i siti che impiegano troppo tempo per caricarsi.

Avvalersi di siti come https://gtmetrix.com/ potrebbe semplificarti la vita, ancora di più affidarsi a mani esperte.

 

3. IN QUANTO TEMPO, LA MIA HOME PAGE, DEVE FAR CAPIRE CHI SONO, COSA FACCIO E COSA VOGLIO COMUNICARE?

 
La risposta è 8 secondi! Questa è la durata media per cui un utente è disponibile a rimanere sul tuo sito e capire chi sei.

Il numero delle persone disposte a impiegare il proprio tempo a cercare informazioni su cosa offri è sempre più tendente allo zero.

Oggi, se si vuole sopravvivere sul web è vitale comunicare sulla propria home page in maniera chiara chi sei e cosa fai.

 

4. SE I MIEI CLIENTI NAVIGANO SUL MIO SITO DA SMARTPHONE, L’ARCHITETTURA DEL SITO, SI ADATTA ALLO SCHERMO?

 
Nel 2019, il 60% degli accessi arriva da smartphone. Questo dato ci fa capire l’importanza di avere un sito responsivo, ovvero che si adatti allo schermo di qualunque device faccia visita al sito, che sia un computer, un tablet, uno smartphone o smart TV.

In caso contrario, la grafica e la struttura del tuo sito risulteranno disordinate e poco curate. Questo tenderà a far scappare via dal tuo sito chiunque ci atterri, tramite un dispositivo mobile.

 

5. SUL MIO SITO SONO PRESENTI LE PAGINE DEDICATE ALLA PRIVACY E AI COOKIE?

 
La tutela della privacy dell’utente quando naviga su un sito web oggi è diventata fondamentale.

Si compone di due elementi: la Cookie policy e la Privacy policy.

Cosa sono la Privacy e la Cookie Policy? Sono documenti che descrivono il modo in cui vengono utilizzati i dati degli utenti che:

  • visitano il sito web;
  • inviano spontaneamente comunicazioni ai contatti presenti sul sito web visitato.

Questo documenti sono fondamentali per il rispetto del GDPR, acronimo inglese che sta a significare “Regolamento generale sulla protezione dei dati”.

Si tratta di una normativa europea che ha come obiettivo quello di uniformare e normalizzare le diverse norme che regolano il trattamento dei dati personali e disciplinano le modalità con cui i dati e le informazioni dovranno essere archiviati, protetti e resi accessibili da parte delle aziende.

Questa è la check list che ti consigliamo di avere sulla tua scrivania se hai deciso di aprire un sito web.

Con queste 5 domande e risposte, fondamentali da porsi, il tuo sito web parte già con un marcia in più.

 

Se hai bisogno di ulteriori approfondimenti e porci altre domande, scrivici.

Riceverai una prima consulenza gratuita da parte del nostro web designer.