COS’È WEBP E COME USARE LE IMMAGINI WEBP SU WORPRESS

 

Una delle cause principali del caricamento lento delle pagine web sono le immagini.

Non solo impiegano molto tempo ad essere aperte, ma occupano anche tanto spazio sui nostri server.

La scelta dell’immagine è importante.

Sceglierla tra tante e comprimerla sicuramente può aiutare a velocizzare l’apertura delle pagine di un sito.

Per mantenere alta la qualità delle immagini, il formato WebP potrebbe essere un’ottima alternativa.

 

COS’È WEBP

 

WebP è un formato, sviluppato da Google nel 2010 con la lente di ingrandimento al Web Design e che sta lentamente prendendo sempre più piede.

Con il suo utilizzo è possibile avere un sito molto più performante senza alcun investimento.

 

COME CAMBIA IL TUO MODO DI FARE WEB DESIGN

 

Il principale vantaggio dato da WebP sono i file di dimensioni contenute, infatti il formato è grande fino al 30% in meno rispetto ai più blasonati JPEG e PNG e, come conseguenza diretta, le pagine dei siti con immagini caricheranno molto più velocemente andando a usare meno risorse sui server.

Questo vuol dire che si potranno utilizzare immagini con più colori e di dimensioni maggiori, senza appesantire il sito web.

 

COME USARE LE IMMAGINI WEBP SU WORDPRESS?

 

Le immagini WebP sono supportate da Chrome e Opera, però potresti incappare in problemi di utilizzo con il famoso CMS WordPress.

Tuttavia ci sono diversi modi per usare le immagini con questo tipo di formato, su WordPress, tra i vari metodi c’è l’utilizzo di Plugin.

 

PLUGIN DI CONVERSIONE WEBP

 

Per usare le immagini su WordPress nel nuovo formato, è sufficiente installare un Plugin che si occuperà di trasformare automaticamente, un immagine quando effettueremo il caricamento di normali immagini in JPEG o PNG nella libreria dei media di WordPress.

Il Vantaggio di questo metodo è la possibilità di utilizzare file già in possesso, garantendo al visitatore una resa maggiore, come da originale, ma con molto meno tempo di caricamento

 

I PLUG IN CHE CONSIGLIAMO

 

Esistono molti plugin per la gestione e la conversione delle immagini WebP su WordPress.

Di seguito vi segnaliamo quelli che abbiamo potuto provare e che ci sono particolarmente piaciuti per le loro feature.

EWWW Image Optimizer

EWWW Image Optimizer è un Plugin con una opzione per la conversione dei file in formato WebP.

Inoltre tra le varie opzioni offre una completa compatibilità con i plugin per la pulizia delle cache.

 

ShortPixel Image Optimizer

ShortPixel Image Optimizer è un plugin che converte ogni file JPEG, PNG o GIF in WebP.

Il Plugin consente anche di aggiungere Immagini WebP usando direttamente il linguaggio HTML.

 

WebP Express

WebP Express è un Plugin gratuito che guida le immagini JPEG o PNG a un convertitore per essere trasformate nello standard WebP.

Funziona indipendentemente da come siano state caricate le foto.

 

In conclusione, questo formato riduce la dimensione delle immagini drasticamente, salvando molto spazio e riducendo i tempi di caricamento delle pagine di un sito web.

Questo formato ha un piccolo svantaggio, che è dato dalla mancata compatibilità con alcuni browser, ma molto probabilmente nel corso del tempo anche questa lacuna verrà colmata.

Nel frattempo, utilizzando uno dei plugin consigliati, vi potrete rendere subito conto dei miglioramenti che il formato WebP porterà al vostro sito web in termini di prestazioni di caricamento delle pagine.